Miglior humidor per sigari 2018

Benvenuto nella nostra guida dedicata al miglior humidor del 2018. Abbiamo preparato per te una serie di prodotti scelti in accordo ai pro, contro e alle opinioni dei nostri esperti. Se sei arrivato in questa sezione molto probabilmente è perché stai cercando l’humidor migliore per te ed adatto alle tue necessità ma sei in balia della quantità di prodotti disponibili in commercio. Non disperare, siamo qui per aiutarti! Buona lettura.

Se vuoi accedere subito alle offerte di oggi presenti su Amazon clicca sul seguente pulsante.

Offerte di Amazon

Se invece vuoi accedere al miglior humidor in commercio, clicca sul seguente pulsante.

Vai al migliore

Altrimenti passa pure alle apposite sezioni della guida.

Il miglior humidor in assoluto

Adorini Humidor – Umidificatore Chianti medium – Deluxe

Se siete amanti del buon sigaro, che si tratti dell’eccelsa qualità cubana o toscana, sicuramente non vorrete perdervi neanche un briciolo dell’aroma intenso. Sbaglio?

Siete alla ricerca di un ottimo humidor e questo è già un segno della consapevolezza di quanta cura e attenzione serve per mantenerli buoni. Forse vorrete assaporarli domani, o magari aspettare qualche mese o anno. Fresco o stagionato, sicuramente in pochi lo gradiscono all’inglese, secco e tendente a frantumarsi.

E bene, al di là dei gusti, ciò che vi occorre è un luogo dove tenere ad una temperatura di 18-20 °C e umidità 65-72% , i vostri sigari.

Vogliamo spingere la vostra attenzione sull’Adorini.

Il cedro spagnolo è uno dei legni pregiati preferiti per la conservazione ottimale dei sigari, seguito dal mogano.  Adorini riveste il suo humidor di acciaio, con interni di cedro spagnolo. Può contenere fino a 100 sigari. E’ sempre consigliato non riempire interamente gli spazi, così da garantire un corretto circolo dell’aria. L’igrometro è totalmente made in Germany. Calibrazione impeccabile.

E’ consigliatissimo per uso domestico. Le dimensioni non sono eccessivamente ingombranti ma sicuramente non è un oggetto da valigia.

Molto elegante e curato nei dettagli. Dà subito l’impressione di conservare qualcosa di prezioso, e riesce a farlo meglio di qualunque altro humidor.

 

Il miglior humidor per rapporto qualità prezzo

Angelo è di certo il miglior custode di sigari della sua categoria qualità prezzo.

Anche in questo caso potrete estendere la vostra collezione domestica a 100 sigari, pur mantenendovi in una fascia di prezzo decisamente più bassa.

Disegn dalle linee molto classiche. Vetro fuso al legno di cedro. Non parliamo della qualità spagnola, ma al suo interno temperatura e umidità sono ben stabili. Un neo è la presenza di un unico cristallo umidificatore, che non mantiene esattamente il 75% di umidità. Problema risolvibile anche semplicemente non riempendo del tutto l’humidor con 100 sigari esatti, e variando la loro posizione ogni tot di tempo. Oppure, se la manualità vi annoia, aggiungete un umidificatore e otterrete l’effetto ottimale desiderato.

 

Il miglior humidor economico

Egoist JK00178 Humidor Cofanetto Premium

Se amate tenere tra le mani gli autentici sigari cubani, di indiscutibile qualità, o i suoi rivali per eccellenza di Santo Domingo, non accontentatevi di un humidor economico. In particolar modo se amate la stagionatura e gradite l’attesa del piacere che è il piacere stesso.

Invece, senza minimizzare la qualità di altre coltivazioni importanti tedesche o italiane, se avete pochi sigari, o volete iniziare un percorso degustativo partendo da foglie di tabacco comuni e di media (ma buona) qualità, vi consigliamo un humidor semplice ed economico. Un humidor alla portata dei fumatori novelli, ma anche per chi da sempre li apprezza e ne fa un uso quotidiano.

Egoist JK00178 è il modello che potrebbe far al caso vostro. Può contenere fino a 20 sigari. Igrometro e sistema di umidificazione interno, come tutti i modelli proposti fino ad ora, garantendo dal 68 al 74% di umidità.

Il classico humidor da tavolo. Elegante. Invitante durante conversazioni importanti, ritrovi con ospiti speciali e bische clandestine. Oups…. magari questo non diciamolo XD

 

Il miglior humidor da viaggio

Egoist JK00179 Humidor Cofanetto da viaggio

Possibile disporre i sigari sparsi per il bagaglio, tra abbigliamento e intimo? Assolutamente no.

I sigari meritano un posto speciale durante i viaggi. Non sarà di certo necessario pagare un biglietto extra, ma la loro comodità vale la pena di un humidor dedicato.

Il miglior humidor da viaggio che vogliamo consigliarvi è l’Egoist JK00179.

Può contenere un massimo di 5 sigari. Se pur piccolo, non manca di nulla rispetto ai coetanei più capienti. Umidità e temperatura a regola d’arte. Anche in viaggio potrete godere del piacere intenso di un aroma avvolgente.

Poket ed elegante, quanto il fascino del suo contenuto. Imponente e gratificante.

 

Conclusioni

Grazie mille per aver letto questa guida, spero che ti abbia aiutato a scegliere il humidor migliore per te ed adatto alle tue esigenze. Non dimenticare di lasciare un commento qui sotto per esprimere la tua opinione oppure richiedi subito un consulto personalizzato.

Se vuoi accedere subito alle offerte di oggi presenti su Amazon clicca sul seguente pulsante.

Offerte di Amazon

Se invece vuoi accedere al miglior humidor in commercio, clicca sul seguente pulsante.

Vai al migliore